Allegati
Non sono presenti allegati

Consulente fai da te

Dall'11 gennaio 2008 tutti i datori di lavoro, in caso di assunzione, cessazione, modificazione o proroga del rapporto di lavoro, devono effettuare una sola comunicazione per via telematica ai Servizi per l’impiego. La comunicazione unica obbligatoria deve essere fatta ai Servizi per l’impiego utilizzando esclusivamente il canale telematico.
Questo Ŕ quanto dispone il decreto interministeriale 30 ottobre 2007 emanato in attuazione del nuovo sistema di comunicazioni obbligatorie per i rapporti di lavoro previsto dalla legge finanziaria 2007.
Il Sistema informatico per le comunicazioni obbligatorie costituisce quindi il punto di accesso unico per l’invio on-line delle comunicazioni di instaurazione, proroga, trasformazione, cessazione di un rapporto di lavoro, secondo i modelli unificati definiti dal Ministero del Lavoro, da parte di tutti i soggetti obbligati e abilitati (vedi).

Oltre all’obbligo di invio telematico sono previste:
• l’estensione dell’obbligo di comunicazione a tutti i datori di lavoro (comprese le pubbliche amministrazioni) per tutte le tipologie di rapporto di lavoro subordinato, per alcune categorie di lavoro autonomo, per il lavoro associato e per tutte le altre esperienze lavorative;
• l’ampliamento dell’obbligo di comunicazione per tutte le circostanze che possono modificare il rapporto di lavoro in corso di svolgimento;
• la pluriefficacia della comunicazione: il nuovo Sistema telematico sostituisce le vecchie modalitÓ di comunicazione che le aziende inoltravano ai centri per l’impiego (Cpi), all'Inps, all'Inail e al ministero del Lavoro; non sarÓ pi¨ necessario, infatti, inviare differenti comunicazioni cartacee, ma basterÓ compilare un unico modello. Tale comunicazione Ŕ quindi valida anche ai fini dell’assolvimento dell’obbligo della Denuncia nominativa degli assicurati all’Inail (Dna).
Informazione e assistenza:
• Per tutte le problematiche tecniche relative all’utilizzo del servizio contattare l’indirizzo email .
• Per tutte le richieste e le comunicazioni relative ad aspetti normativi e procedurali riguardanti l’utilizzo del servizio, contattare l’indirizzo email.
• E’ inoltre disponibile il numero Verde 800 196 196 del ministero del Lavoro, attivo dal lunedý al venerdý, dalle ore 9 alle 20.
• Tutte le informazioni sugli aspetti normativi, procedurali e tecnici del servizio Comunicazioni obbligatorie sono presenti sul sito web.
Disponibile, infine, un registro che contiene il dettaglio dei periodi in cui il sistema non Ŕ stato disponibile per inconvenienti tecnici: la pagina dei malfunzionamenti.
 
20 aprile 2010
 
 
  
Altri speciali
Annunci di lavoro

Segui Tiscali su:

Comunica con i servizi Tiscali:

Informati con Tiscali:

Cerca le aziende e servizi della tua città

Sei a:
Cerca:
L'esperto risponde

L'esperto risponde
Ogni settimana lanceremo un tema inerente il mondo del lavoro. Attraverso una video-intervista un avvocato risponderà alle vostre domande

Concorsi

a cura di concorsi.it
Centri per l'impiego

Centri per l'impiego
Una rete di servizi in tutta Italia per facilitare l’incontro tra domanda e offerta di lavoro

© Tiscali Italia S.p.A. 2016  P.IVA 02508100928 | Dati Sociali